Perché il WiFi per Ristoranti, Pub e Locali È il Miglior Mezzo di Fidelizzazione?
06 Ott 2016

Perché il WiFi per Ristoranti, Pub e Locali È il Miglior Mezzo di Fidelizzazione?

Chi gestisce un locale di ristorazione sa che fare promozione alla propria attività richiede pianificazione, costanza e un certo investimento di energie e risorse.

Per farlo ci sono tantissime strade. C’è chi si affida al passaparola, magari puntando sulle recensioni online, chi tenta la strada dei coupon gestiti da aziende specializzate (Groupon, SmartBox. ecc.), chi si affida ad agenzie pubblicitarie o a consulenti esterni.

Qualunque siano i metodi o gli strumenti scelti per farsi conoscere, per poter trasformare i nuovi clienti in clienti acquisiti è necessario compiere un ulteriore passo: bisogna convincerli a tornare.

L’aspetto della fidelizzazione del cliente è forse la parte più impegnativa tra le strategie promozionali di qualsiasi attività.

Eppure, in particolare per chi possiede un esercizio di ristorazione, applicare strategie di fidelizzazione è il mezzo più efficace per garantirsi un aumento dei ricavi nel medio-lungo periodo.

Ad affermarlo è un’interessante infografica pubblicata da Coniq, azienda britannica di servizi per il marketing, che illustra il grande potenziale che questa tipologia di campagne possiede nei confronti di esercizi come pubbarristoranti e per i locali di ristorazione in genere.

Noi di WiSpot, abbiamo tradotto l’intero contenuto del report grafico, e ve lo proponiamo qui di seguito.

nuova-infografica-fidelizzazione-wifi-per-ristoranti-pub-bar

Cosa Emerge?

L’infografica evidenzia molte delle dinamiche per cui la fidelizzazione risulta essere un’arma di marketing davvero funzionale per questo genere di attività commerciali.

I dati e i dettagli più importanti che mette in luce sono questi:

  • l’80% dei clienti della ristorazione è disposto a iscriversi a un programma fedeltà;
  • per raggiungere i clienti e coinvolgerli i metodi migliori sono legati all’uso dei dispositivi mobili, dei Social Network e delle email;
  • comunicare con i clienti in maniera personalizzata – offrendo loro promozioni su misura e relative a prodotti che hanno già acquistato in passato – rende il processo di fidelizzazione ancora più efficace;
  • i clienti vogliono che sia tutto molto semplice. L’iscrizione al programma fedeltà deve essere rapida e i premi devono essere facili da ottenere;
  • coloro che aderiscono a un programma fedeltà sono 2 volte più inclini a consumare e effettuare acquisti.

A queste informazioni bisogna aggiungere il fatto che, secondo alcune statistiche fornite da CRMtrends, in media il 15% dei clienti fidelizzati di un’azienda conta su più del 55% delle vendite dell’azienda stessa.

In base a queste riflessioni, aumentare il bacino di clienti abituali consentirebbe non solo di incrementare il fatturato “sicuro” di un’attività, ma di accrescerne l’intero giro d’affari.

Da Dove Cominciare?

L’attivazione di iniziative di marketing raffinate come i loyalty program o i coupon autogestiti, che propongono offerte, sconti e premi per i clienti più affezionati, richiede di avere a disposizione i giusti supporti.

Se sotto l’aspetto strategico l’infografica risulta essere chiara e rappresenta un valido supporto, ciò che non viene citato al suo interno sono gli strumenti pratici da utilizzare per realizzare una campagna di fidelizzazione.

Ad esempio, se è vero che è meglio comunicare con i clienti tramite email, come si possono ottenere i loro contatti senza risultare invadenti e senza sprecare energie?
Come fare aderire in maniera semplice e veloce, magari sfruttando i dispositivi mobili?
E come personalizzare i messaggi e le promozioni?

Per quante siano le domande, esiste una risposta semplice, efficace e pratica per mettere in piedi questo tipo di campagne e fa capo ad un unico strumento: il WiFi.

WiFi e Fidelizzazione

Dotarsi di un hotspot WiFi con controllo degli accessi rappresenta uno strumento completo e innovativo per mettere in piedi iniziative di fidelizzazione e di marketing per locali.

Facendo leva sulla “fame” di WiFi dei consumatori, talmente accentuata da far sì che il 68% dei nostri connazionali sia solito utilizzare hotspot presenti nelle attività commerciali, i gestori possono sfruttare le potenti funzionalità che i sistemi hotspot hanno da offrire per coinvolgere i clienti in maniera elegante e discreta e ottenere la loro partecipazione in campagne di promozione e fidelizzazione.

La piattaforma WiSpot per esempio consente di:

  • richiedere agli utenti le loro email e alcuni dati personali (età, sesso, numero di cellulare, ecc.), nonché il loro consenso ad essere contattati per scopi promozionali, prima di concedere loro libero accesso alla navigazione su Internet;
  • raccogliere in maniera automatica le informazioni ottenute dagli utenti, nel pieno rispetto della privacy, creando un database di contatti che il gestore dell’attività potrà utilizzare per inviare messaggi personalizzati e per conoscere in maniera più approfondita la propria clientela.

Con questo strumento, senza essere invadenti, si può ottenere un indirizzario completo dei clienti grazie al quale diventa semplicissimo contattarli con newsletter e offerte personalizzate. Gli utenti hanno così la possibilità di accedere a Internet in cambio delle loro informazioni: un premio facile e veloce da ottenere, esattamente come desiderato dai clienti che partecipano alle campagne fedeltà (vedi ultima parte dell’infografica).

Il Social WiFi per Ristoranti

Un altro canale da utilizzare per la fidelizzazione è quello dei social network, attraverso cui mantenere aggiornati i clienti del locale e ingolosirli inviando loro foto delle ultime ricette o offerte relative ai nuovi piatti inseriti nel menù.

Anche in questo caso, bisogna però poter contare su un bacino di contatti che seguano le pagine social del locale. È qui che le funzionalità del WiFi di WiPlus vengono in aiuto dei gestori di ristoranti, bar e pub.

Grazie al Social WiFi è possibile dare agli utenti l’accesso a Internet facendoli autenticare con le proprie credenziali dei social network. Al momento del login, si richiede al cliente di mettere un “Mi Piace” sulla pagina Facebook del locale. In questo modo, si accresce la community di persone che seguono la pagina e si possono inviare loro aggiornamenti, offerte personalizzate e news del locale, mantenendo sempre vivo il contatto con i clienti.

Non solo.

Con la funzione GuestBook – la funzione più innovativa di WiSpot – il gestore può dare agli utenti la possibilità di lasciare recensioni sui piatti e servizi della location. Le opinioni dei clienti possono poi essere moderate e condivise sulla pagina Facebook del locale, rendendo noti a tutti i giudizi di chi ha davvero mangiato in quel posto.

Coinvolgere Subito il Cliente

L’infografica proponeva anche un’altra indicazione: per convincere i clienti e far sì che si interessino alle offerte e agli aggiornamenti di un’attività, bisogna comunicare loro qualcosa di rilevante.

Smartphone con visualizzato il Guest Portal di WiSpot, l'hotspot WiFi per ristoranti, bar, pub e locali.

Per farlo, il WiFi di WiSpot mette a disposizione dei ristoratori un ulteriore strumento, che permette di coinvolgere le persone dando loro informazioni interessanti e utili sin da quando mettono piede per la prima volta nel ristorante. Si tratta del Guest Portal.

È la pagina di benvenuto del locale, che viene mostrata a tutti gli utenti connessi al WiFi (anche a coloro che non effettuano l’accesso a Internet).

Completamente personalizzabile, si crea in pochi click e rappresenta uno spazio attraverso cui Il gestore può informare il cliente sui giorni di chiusura, su uno sconto speciale riservato agli utenti del WiFi, sul menù del prossimo cenone di capodanno o sull’orario d’inizio dell’happy hour del pub.

Sono informazioni rilevanti – offerte, promozioni, annunci o news sull’attività – fornite direttamente a tutti coloro che si connettono al WiFi del locale e capaci di innescare subito nel cliente una decisione d’acquisto.

Inoltre, grazie alla varietà di widget a disposizione, si possono pubblicare previsioni meteo, news, luoghi e eventi nelle vicinanze e altre, per interessare l’utente e coinvolgerlo.

Tutto ciò, interagendo con gli utenti proprio attraverso i loro dispositivi mobili, uno dei metodi più efficaci per ottenere l’attenzione della clientela.

Uno Strumento Completo per Fidelizzare e Fare Pubblicità

Le potenzialità che un hotspot possiede risultano più che evidenti.

A livello di aumento dei ricavi, per ristoranti, bar e pub offrire il WiFi nella giusta maniera rappresenta una vera e propria strategia di marketing completa, in grado di portare notevoli vantaggi ai gestori con uno sforzo economico di molto inferiore rispetto ad altre soluzioni.

Con WiPlus, il WIFi diventa un punto di partenza ideale e un valido supporto per qualsiasi iniziativa promozionale legata al mondo della ristorazione.

Iniziare a sfruttarlo è semplice: basta dare un’occhiata alla pagina Piani e Prezzi di WiPlus e scoprire qual è l’opzione più adatta alle proprie esigenze.

Perché non cominciare subito a fidelizzare i clienti?


Daniele Genovese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: