Hotspot Wireless Obbligatorio per chi Apre un Ristorante. In Malesia.
25 Lug 2016

Hotspot Wireless Obbligatorio per chi Apre un Ristorante. In Malesia.

Questa ci sembra una notizia davvero significativa. Pare che in quel luogo all’avanguardia e illuminato che è la Malesia sia stata promulgata una nuova legge secondo la quale tutti i nuovi ristoranti che apriranno nella capitale dovranno obbligatoriamente fornire la connessione WiFi.

Una news lanciata dalla stampa locale (The New Straits Time Press) e ripresa dai più importanti blog tecnologici nei primi giorni dell’anno nuovo. A noi sembra incredibile, ma lo vogliamo ripetere: i nuovi ristoranti che apriranno i battenti a Kuala Lumpur – la più grande città malesiana – saranno obbligati ad avere un hotspot wireless. Per legge!

Ovviamente la legge è valida anche per altri locali: i caffè, i pub, i bar, i club, ecc. Secondo il Governo malesiano – insoddisfatto della situazione attuale – si tratta del modo più efficace e veloce per estendere, migliorare e garantire a tutti la connessione a Internet.

In Italia accadrà mai una cosa simile? Non è importante. Quello che conta è che i titolari di locali si rendano conto della necessità e dell’utilità di avere un hotspot pubblico e offrire la connessione alla Rete WiFi. Non solo per regalare un servizio alla società, ma anche per migliorare il proprio business. E questo è possibile in maniera efficace, semplice, veloce e low-cost grazie a WiPlus, la nostra piattaforma WiFi per locali aperti al pubblico.

Con un piccola spesa in abbonamento mensile ogni esercizio pubblico – dal bar al parrucchiere, dalla libreria al centro commerciale – potrà dotarsi di un sistema che garantisce la connessione WiFi con caratteristiche uniche sul mercato. WiSpot infatti è autoinstallante e cioè si può installare direttamente, senza alcun intervento esterno. E’ conforme ad ogni normativa in fatto di sicurezza. E’ gestibile in completa autonomia: l’esercente potrà decidere se offire la connessione gratuitamente o a pagamento scegliendo, tariffe, tagli di tempo, ecc. Consente di raccogliere i dati di contatto (mail e cellulare) dell’utente in maniere assolutamente legale. E’ acquistabile direttamente su questo sito, anche con carta di credito.

E allora che aspettate?


Daniele Genovese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: